Buona Pasqua di Resurrezione !

Cristo nostra Pasqua è veramente risorto:

Alleluja, Alleluja, Alleluja

 

16 aprile 2017

 

pasquamiss

 

Gv 20, 1-9 Egli doveva risuscitare dai morti 

 

 

Sulle fatiche umane è sceso il silenzio!

Anche il Figlio di Dio non è stato risparmiato. È morto. Non per scherzo ma sul serio. Ora tutto è davvero compiuto ed un silenzio profondo avvolge la terra!

Poco più di 48 ore hanno agitato il cuore di tutti: quello di una Gerusalemme in preda ad una vendetta contro i romani, mal digeriti oppressori, attraverso il processo ad un impostore (Gesù) che da qualche tempo agitava le coscienze; quello delle autorità, religiose e laiche, desiderose di fare carriera in una provincia periferica, e maledetta, dell’Impero; quello di un manipolo di ingenui uomini che si disperdono non appena le cose si mettono male, per quello che consideravano il loro maestro. Ma anche il cuore di gente tenera e semplice  (alcune donne, Nicodemo, Giuseppe d’Arimatea) che voleva capire oltre le ottusità del pensiero dominante, cosa stava accadendo.

Tutto è compiuto. Oggi parla Dio.

Quello di cui gli uomini sono capaci, lo hanno fatto. E il loro fracasso sembra addirittura aver estromesso Dio. Non è di pochi la domanda: dov’era Dio mentre quell’uomo in croce soffriva cosi?

Dio c’era. Dio c’è. Eppure gli uomini sanno anche oscurarlo. Ne abbiamo le prove. Ma il nome di Dio è misericordia, fedeltà … Non entra in guerra.

Quando c’è silenzio, una brezza silenziosa di un’alba primaverile annuncia il suo braccio spiegato sulla terra, e tutto a favore degli uomini: Resuscita quello che gli uomini avevano ucciso. L’autore della vita, ricostruisce la vita dove gli uomini l’avevano recisa. E lo fa senza clamore o colpi di teatro. Lo fa in un luogo che lascia al cuore la libertà di aderire e scegliere se seguire l’alba e la vita o rimanere nel buio e nella morte di un sepolcro.

Questo credono i cristiani. Questo annunciano. Di questo vivono: si, Cristo è davvero Risorto!

Buona Pasqua a te. A tutti i tuoi cari. 

  

 P. Gaetano SARACINO, cs

rettore della MCI di Parigi (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

 

 

 


 mciparis

AVVISI E APPUNTAMENTI

16 APRILE 2017

Pasqua di Resurrezione !

 

ORARI SANTE MESSE         

DOMENICA 

-       Ore 11,00 Cappella de la Sainte Famille, 46 rue de Montreuil             P. GIANNI

-       Ore 17,30 Chiesa S. Pierre de Chaillot                                                      P. GAETANO

Feriali(a partire da mercoledì 19)

-       Ore 7,45 Cappella de la Sainte Famille, 46 rue de Montreuil

è possibile confessarsi sempre prima e dopo le Sante Messe o per appuntamento con i sacerdoti

 

 

 

GIOVEDI  20 aprile

  • Riapertura degli uffici parrocchiali
  • Ore 17,30 Riprende il catechismo di prima comunione e cresima per ragazzi. Chiesa St. Pierre de Chaillot

 

 

SABATO 22 aprile

  • Ore 15,30 CORSO PER FIDANZATI  IN PREPARAZIONE AL MATRIMONIO, Chiesa St. Pierre de Chaillot
  • Ore 18, 30 S. Messa del CETECHISMO e consegna del segno quaresimale

Un aiuto per una famiglia terremotata del Centro Italia

  

 

 

 

A SERVIZIO DELLA COMUNITA’

PER I FIDANZATI

Iniziato il corso in preparazione al matrimonio(Autunno)

Aperte iscrizioni al corso primavera (4 marzo - 21 aprile)

PER I GIOVANI

Catechesi, una domenica al mese dopo la Santa Messa delle 17h30

Attività di volontariato 

Animazione preghiera comunitari, 3° venerdì del mese

Attività del Coro per animazione liturgica

CATECHESI PER ADULTI

in preparazione alla Cresima

Gli incontri si svolgono una domenica al mese alle ore 16,00 presso St. Pierre de Chaillot

  

 Per tutte le informazioni consulta il sito - www.mciparis.fr 

 

 

P.Gaetano c.s.

Rettore della Missione Cattolica Italiana di Parigi

 

 

_______________________________________________________________________________________

N.B. Per gli avvisi parrocchiali vai a --> 

       Si ricorda che è possibile celebrare sante messe in suffragio dei vostri defunti.
       Rivolgersi a: segreteria della missione