23 aprile 2017

 

Domenica in Albis

e della Divina Misericordia

 

Cristo nostra Pasqua è veramente risorto:

Alleluja, Alleluja, Alleluja

  

pasquamiss

 

 

Gv 20, 19-31 Otto giorni dopo venne Gesù. 

 

Dopo la morte di Cristo, gli apostoli rimasero soli. Ebbero paura al punto di rinchiudersi per il timore delle persone malevoli. Avevano vissuto tre lunghi anni con il Maestro, ma non l’avevano capito. Non l’avevano capito perché il loro modo di pensare restava troppo terra - terra. Vedendo Cristo impotente e senza coscienza sulla sua croce, essi avevano gettato tutt’intorno sguardi impauriti, dimenticando ciò che era stato detto loro.

Otto giorni dopo, i discepoli si rallegrarono al vedere Cristo e furono rassicurati dalle sue parole: “Pace a voi! Ricevete lo Spirito Santo!”.

Dio non impone il suo amore agli uomini. Egli attende che l’uomo stesso faccia un passo in avanti e salva chi si apre a lui per mezzo della fede, della speranza e dell’amore. Dio si avvicina e ai discepoli che credono, attraverso Gesù suo Figlio, dona il perdono delle colpe passate, presenti e future e rivela l’amore che egli porta loro.
Per questo il Santo Giovanni Paolo II volle chiamare questa domenica della Divina Misericordia. Essa, tuttavia, conserva anche il suo nome tradizionale: domenica in Albis, ossia la domenica in cui i battezzati smettevano le tuniche bianche che avevano indossato la notte di Pasqua dopo il loro battesimo, e ritornavano alle occupazioni quotidiane per essere testimoni con la vita e con le opere di quell’amore che avevano ricevuto.

Oggi, tutti i battezzati, anche noi, siamo chiamati a rivisitare la dignità battesimale che abbiamo ricevuto e a riprendere il nostro cammino di testimonianza dell’amore di Dio 

 

 

 P. Gaetano SARACINO, cs

rettore della MCI di Parigi (Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser.)

 

 

 


 mciparis

 

AVVISI E APPUNTAMENTI

23 APRILE 2017

Domenica della Divina Misericordia !

Questa domenica raccogliamo il frutto dei nostri sacrifici quaresimali a favore del progetto comunitario

Un aiuto per una famiglia terremotata del Centro Italia

Grazie !

 

 

ORARI SANTE MESSE

SABATO (prefestiva domenicale):

-       Ore 18,30 Cripta St. Pierre de Chaillot, Av. Marceau         P. GAETANO

DOMENICA

-       Ore 11,00 Cappella de la Sainte Famille,                               P. GIANNI

-       Ore 17,30 Chiesa S. Pierre de Chaillot                                   P. GAETANO

Feriali (a partire da mercoledì 19)

-       Ore 7,45 Cappella de la Sainte Famille, 46 rue de Montreuil

 

è possibile confessarsi sempre prima e dopo le Sante Messe o per appuntamento con i sacerdoti

 

GIOVEDI  27 aprile

  • Ore 17,30 Catechismo di prima comunione e cresima per ragazzi. Chiesa St. Pierre de Chaillot 

SABATO 29 aprile

  • Ore 16, MATRIMONIO, Chiesa St. Pierre de Chaillot

 

 

A SERVIZIO DELLA COMUNITA’

PER I FIDANZATI

Corso in preparazione al matrimonio

Aperte iscrizioni al corso primavera (4 marzo - 21 aprile)

PER I GIOVANI

Catechesi, una domenica al mese dopo la Santa Messa delle 17h30

Attività di volontariato 

Animazione preghiera comunitari, 3° venerdì del mese

Attività del Coro per animazione liturgica

CATECHESI PER ADULTI

in preparazione alla Cresima

Gli incontri si svolgono una domenica al mese alle ore 16,00 presso St. Pierre de Chaillot

  

 Per tutte le informazioni consulta il sito - www.mciparis.fr 

 

 

P.Gaetano c.s.

Rettore della Missione Cattolica Italiana di Parigi

 

 

_______________________________________________________________________________________

N.B. Per gli avvisi parrocchiali vai a --> 

       Si ricorda che è possibile celebrare sante messe in suffragio dei vostri defunti.
       Rivolgersi a: segreteria della missione